Ricette

Involtini Vietnamiti croccanti

dicembre 28, 2017

Archiviati i post a tema Natalizio, torno con una ricetta semplicissima ed estremamente light, gli Involtini Vietnamiti croccanti, con verdure a crudo, freschi e leggeri, perfetti per alleggerirci un po’ dopo le abbuffate delle feste e prima di tornare con i piedi sotto al tavolo per il cenone di capodanno!

Ho scoperto questi involtini qualche anno fa, cercando una variante più leggera dei classici involtini primavera fritti, e da allora li faccio molto spesso, soprattutto in estate, ma mi piacciono molto anche con verdure più autunnali e invernali.

Quella che vi darò è una ricetta di base che potrete modificare a vostro piacimento, sostituendo le verdure con altre di vostro gusto o aggiungendo, ad esempio, dei gamberetti cotti o del tofu marinato.

Realizzare questi involtini Vietnamiti è davvero molto semplice e sono perfetti sia come antipasto sia come accompagnamento sfizioso per un aperitivo.

Prima di tutto dovrete procurarvi i fogli di cialde di riso, ormai reperibili in moltissimi supermercati nonché in quei piccoli, affascinanti e non-ASL friendly negozietti etnici. Tappatevi gli occhi ed entrate senza timore, è una cosa che io adoro letteralmente fare, certo, se siete schizzinose lasciate perdere 😛 ma sappiate che in queste piccole botteghe potrete trovare ingredienti particolarissimi introvabili altrove, io ad esempio compro le sfoglie di riso quadrate, molto più pratiche per fare gli involtini, nonché delle ottime salse di soia fermentate, il panko Giapponese per friggere, il Miso per le zuppe eccetera eccetera.

Oltre alle cialde di riso, preparate tanti bastoncini delle vostre verdure preferite. Io ho usato: carote, daikon, radicchio, cetriolo, verza e germogli di soia.

Preparate un tagliere sul quale appoggerete un canovaccio umido oppure usate un tagliere in plastica.

Prendete una cialda di riso e passatela per qualche secondo sotto all’acqua corrente, poi poggiatela sul canovaccio (o sul tagliere in plastica) e cominciate a disporre le verdure e poi a chiudere l’involtino.

QUI c’è un video dimostrativo, se siete alle prime armi.

Disponete gli involtini su un piatto e metteteli in frigorifero per una mezz’ora prima di servirli, così saranno freschi e croccanti.

Portateli in tavola con l’immancabile salsa di soia che gli conferirà un gusto salato e molto gradevole.

Avete mai provato questi involtini?

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply