Ricette

Focaccia ripiena di brie e spinaci

marzo 9, 2017
focaccia ripiena

Bonjour!

La primavera sembra essersi finalmente decisa ad arrivare, piano piano la natura si sta risvegliando ed è finalmente ora di bandire i vestiti troppo pesanti, le sciarpe di lana e le cuffie che fanno pizzicare la testa!

Con queste temperature miti e il sole, in me si risveglia la voglia di cucinare, anche se ahimè dovrei mangiare un po’ meno, ma non posso non concedermi qualche peccato di gola di tanto in tanto 😉

E questa focaccia che vi propongo oggi è un peccato di gola si, ma di quelli soft, che non ci fanno sentire più di tanto in colpa!

E’ una focaccia molto semplice da realizzare a casa, ma molto molto gustosa, buona sia calda che fredda, perfetta da servire durante l’aperitivo oppure come piatto unico.

focaccia ripiena

Cosa serve?

Per una teglia rettangolare (quella nera del forno)

500g farina 0 (manitoba)

1 bustina di lievito di birra disidratato

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di sale

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

1 pizzico di fior di sale

200g di brie

200g spinaci freschi

acqua q.b.

 

Come si fa?

 

In una ciotola capiente o nella planetaria con il gancio ad uncino, unite la farina, il lievito, lo zucchero, 2 cucchiai di olio e acqua poco a poco, iniziando ad impastare.

Quando l’impasto assume una certa consistenza, unite 1 cucchiaino di sale e continuate ad impastare per una decina di minuti.

Coprite con un canovaccio e fate lievitare in un luogo caldo, ad esempio il forno spento ma con la luce accesa, fino al raddoppio, diciamo circa 1 ora e mezza.

Riprendete l’impasto senza lavorarlo, dividetelo in due parti uguali.

Ungete la teglia con 1 cucchiaio di olio e stendeteci una delle due metà di impasto, aiutandovi con i polpastrelli.

Distribuite sulla superficie le fettine di brie in modo uniforme, lasciando crica 2cm liberi ai bordi.

Ponete gli spinaci crudi sopra al brie, formando una montagnola (non preoccupatevi se vi sembrano troppi, in cottura si riducono moltissimo).

Con il matterello stendete l’altrà metà di impasto e poi adagiatelo sopra agli spinaci, pizzicate e rigirate i bordi in modo da sigillare bene la focaccia.

Ungete la superficie con 1 cucchiaio di olio, distribuendolo con le mani in modo da non bucare la pasta, poi salate la superficie con il fior di sale.

Infornate in forno caldo a 180° per circa 20/25 minuti, controllando comunque la cottura.

Sfornate la vostra focaccia e fatela riposare un paio di minuti prima di tagliarla e servirla!

focaccia

Perfetta anche per il primo picnic della stagione no?!

Buona settimana 😉

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply