Ricette

Choux alla crema Pralinoise

marzo 21, 2014

Si capisce che amo i francesismi?!
Fa più chic dire Choux o Choquettes anziché Bignè, non trovate?

Ma, nome a parte, stiamo parlando di bignè ripieni di crema pralinoise, di cui avevo già parlato una volta, per chi si ricorda…altrimenti ecco un veloce riassunto: il pralinoise è un cioccolato al latte con aggiunta di mandorle o nocciole caramellate e triturate.
In Italia non si trova perciò il mio consiglio è di sostituirlo con gianduiotti o toblerone, che ne ricorda molto il gusto.

Fare la pasta Choux è una vera sciocchezza, se si seguono 2 regole fondamentali: usarla ancora calda e far uscire il vapore dal forno creando una fessura con un cucchiaio.

Cosa serve?

Per circa 30 piccoli bignè

120gr di farina 00
100ml di latte intero
100ml di acqua
10gr di zucchero
1 pizzico di sale
80gr di burro
4 uova
granella di zucchero

Per la crema

100gr di pralinoise (o toblerone o gianduiotti)
250ml di latte
25gr di farina
50gr di zucchero
3 tuorli d’uovo

Come si fanno?

Per prima cosa, la pasta choux.
In un pentolino portate ad ebollizione il latte, l’acqua, lo zucchero, il sale e il burro.
Togliete dal fuoco ed incorporate la farina setacciata tutta in una volta, mescolando energicamente con un cucchiaio di legno. Rimettete la pentola sul fuoco e continuando a mescolare, fate cuocere per circa 1 minuto.

Trasferite il tutto in una ciotola ed incorporate le uova una ad una, facendo assorbire bene ogni uovo prima di aggiungere il successivo.

Versate il composto in una sac a poche con punta liscia (o senza punta).

Rivestite una placca con un foglio di carta forno e formate dei cerchi regolari di circa 2/3 cm.
Cospargete con la granella di zucchero.

Infornate nel forno già caldo a 180° ventilato e fate cuocere fino a doratura, ci vorranno circa 15 minuti.
Ricordatevi di non chiudere completamente la porta del forno, ma di mettere un cucchiaio a formare una piccola fessura che farà uscire il vapore in eccesso e quindi vi garantirà dei bignè vuoti e croccanti.

Ora passiamo alla crema.

Portate ad ebollizione il latte. Nel frattempo, in una ciotola, battete bene i tuorli con lo zucchero e poi aggiungete la farina. Versate questo composto nel latte e, sempre con il fuoco acceso, mescolate con la frusta per circa 3/4 minuti, o comunque finché la crema non si addensa.
Spegnete il fuoco, disponete il pralinoise a pezzi sulla crema ed attendete che si sciolga. Mescolate bene e trasferite la crema in una ciotola e copritela con la pellicola a contatto, così la superficie non si secca. Fate raffreddare completamente la crema prima di usarla.

Ora non vi resta che forare delicatamente i vostri bignè su un lato e riempirli con la crema, sempre con l’aiuto della sac a poche.

Se invece non avete voglia di preparare la crema..bè, sono deliziosi anche mangiati vuoti, così semplicemente…fidatevi…le mie cosciotte
parlano per me 😛

Si nota che sono in pieno trip da fotografia?!

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply Fiocchi di neve e foglie di tè marzo 21, 2014 at 5:14 pm

    Assolutamente divini! A parte il fatto che le foto sono sensazionali, i bignè poi sono il mio dolce preferito e mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!! Che bontà… 🙂
    Ciao!

  • Reply Maria Grazia marzo 21, 2014 at 5:14 pm

    Quello che noto sono immagini straordinarie e bignè da pura estasi, Beatrice! 🙂
    Un caro saluto
    MG

  • Reply Emanuela Leveratto marzo 21, 2014 at 5:44 pm

    brava! sono bellissimi!

  • Reply not-louise marzo 21, 2014 at 9:43 pm

    Trop beau !!! à la crème ou simplement tout chauds sortant du four , je suis partante tous les jours ….
    Merci tes photos sont magnifiques …
    Bises bretonnes de Louise

  • Reply Valentina Profumo di cannella e cioccolato marzo 21, 2014 at 9:43 pm

    Chiamiamoli come vogliamo.. Ma sono buoni!! Anche la crema chissà che golosa!! Ma anche senza come dicevi tu saranno deliziosi!!
    Baci
    Vale

  • Reply SugarNess marzo 21, 2014 at 9:43 pm

    Pensa che non li ho mai provati a fare… è la stessa ricetta che si usa per gli éclaires?
    PS. Si nota… e sono davvero bellissime! Brava!

  • Reply ileana conti marzo 22, 2014 at 8:19 am

    Si nota, si nota.. e mi piacciono i francesismi.. e i tuoi choux alla crema pralinoise sono molto molto molto invitanti..
    Buon fine settimana.
    Ile

  • Reply Valealcioccolato marzo 22, 2014 at 8:39 am

    Bellissimi! Quando ho provato a farli io l'interno era rimasto crudino. Proverò col trucchetto del cucchiaio 😉
    Un bacio

  • Reply Ale marzo 22, 2014 at 9:16 pm

    Ma che belli!!!!!!!! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

  • Reply Mimma e Marta marzo 24, 2014 at 7:52 am

    Questi ci ricordano un sacco delle versioni mignon delle enormi eclaires mangiate fino a non volerne più durante il nostro soggiorno parigino. Gustare questi piccoli choux sarebbe delizioso, farebbe riaffiorare, uno dopo l'altro, tutti quei meravigliosi ricordi…Ciao, buona domenica! 🙂

  • Reply Real House Ravenna Reinventa la tua casa marzo 26, 2014 at 7:57 am

    Guardando le foto mi verrebbe voglia di mangiarli, che meravigliosa golosità.
    Ti abbraccio.
    Marianna

  • Reply Reb marzo 29, 2014 at 1:37 pm

    Mamma mia, ne mngerei una vagonata!!! Bellissime foto! <3

  • Reply Beatrice Rebasti marzo 30, 2014 at 5:20 pm

    Si esatto, è la stessa ricetta :)) la pasta choux è davvero facile e veloce!

  • Reply Beatrice Rebasti marzo 30, 2014 at 5:21 pm

    Ragazze grazie a tutte per i vostri deliziosi commenti!! Ho poco tempo per rispondervi una per una, ma sappiate che leggo con interesse TUTTI i vostri commenti! Grazie grazie!!
    Vi abbraccio forte, Bea

  • Reply ViviConVivi aprile 2, 2014 at 6:47 am

    devo assolutamente mangiarne uno!!
    se ti va passa a trovarmi:http://viviconvivi.blogspot.it/

  • Reply ErikaB CuordiCiambella agosto 29, 2014 at 3:12 pm

    Ciao mi chiamo Erika, piacere di conoscerti… complimenti blog molto bello! ti seguo con piacere!

  • Leave a Reply