Ricette

Sua Maestà la PAVLOVA

luglio 12, 2013
blogger-image-1947683043

In questi giorni pubblico ricette a raffica perchè ne ho un bel po’ in arretrato…che novità eh?!?!
Io cucino come una matta, faccio foto a più non posso e poi devo trovare anche il tempo per pubblicarle pero’!!!

Questa ricetta non è frullata nella mia testa da sola…ho fatto una domanda su Twitter: il compleanno di Marito si avvicina…che dolce gli preparo?
L’azzeccatissimo suggerimento della mia amica Annina ha dato vita a queste Mini-Pavlova, iper-romantiche e perfette per l’estate!

Questo dolce è di origine Australiana, creato ispirandosi alla ballerina Russa Anna Pavlova.

Si tratta di meringhe guarnite di panna e frutta, ma sarebbero ottime anche con del gelato al posto della panna. Io ho optato per della panna al mango e delle fragoline di bosco…che mi chiamavano dallo scaffale del supermercato già da un po’…

Sono facili, non temete!

Cosa serve?

Per 6 mini-pavlova

70gr di albumi (2 uova)
70gr di zucchero semolato
70gr di zucchero a velo
1 pizzico di sale
100ml di panna liquida
1/2 mango
fragoline di bosco

Come si fanno?

Per prima cosa vi dico subito che dovreste usare gli albumi e gli zuccheri nelle stesse quantità, ovvero, pesate i 2 albumi e usate esattamente lo stesso peso di zucchero semolato e a velo.

Nella planetaria, mettete gli albumi e un pizzico di sale e cominciate a montare, aggiungendo lo zucchero semolato poco alla volta. Continuate a battere finchè gli albumi non saranno montati a neve fermissima.
Setacciate lo zucchero a velo sugli albumi e mescolate con una spatola di silicone, dal basso verso l’altro, incorporandolo bene ma facendo attenzione a non smontare la meringa.

Su una placca rivestita di carta forno, con un cucchiaio, formate delle meringhe tonde, di circa 15 cm di diametro, con un solco al centro che servirà per adagiare la panna, quindi vi consiglio di fare i bordi belli alti!

Fate cuocere a 110° forno statico, per 1 ora e mezza.
La Pavlova deve risultare croccante all’esterno ma morbida all’interno.

Guranite la Pavlova solo prima di gustarla, per via della panna e della frutta.

Pelate il mango, fatelo a pezzetti e frullatelo molto finemente, deve diventare una purea.
Montate la panna ed aggiungete la purea di mango, facendo attenzione a non smontarla.

Guarnite semplicemente, mettendo nel solco della meringa la panna al mango e decorando con la frutta fresca.

Pronti a sporcarvi tutti di panna?!

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply An Lullaby luglio 12, 2013 at 2:57 pm

    Che delizia!! Direi che è venuta alla perfezione, complimenti 🙂

  • Reply Barbara Lechiancole luglio 16, 2013 at 1:13 pm

    woow! innanzi tutto grazie infinite per partecipare a Get an AID in the KITCHEN!
    Tutte e 3 le ricette sono stupende e orgogliosamente inserite e condivise 🙂
    Ti faccio un grande in bocca al lupo! Naturalmente ti seguo volentieri!

  • Reply Camilla Conti luglio 18, 2013 at 5:26 pm

    Buonissima la Pavlova!! Ti volevo invitare a partecipare al giveaway che ho organizzato, passa a dare un'occhiata!A presto Camilla dolci creazioni http://camilladolcicreazioni.blogspot.it/2013/07/1-giveaway-e-fconticreations.html

  • Reply Martina luglio 22, 2013 at 4:45 pm

    bellissima!! ti è venuta una favola, immagino che buona! e il connubio panna e mango mi piace tantissimo! è un frutto che ho scoperto da poco!
    in bocca al lupo per il contest e buona settimana!

  • Leave a Reply