Ricette

Buchty

giugno 20, 2013
blogger-image--1200291067
Una merenda Slovena? Perchè no!

Metti un caldissimo pomeriggio di Giugno, metti il baldacchino di vecchi bancali che abbiamo appena costruito (che è fighissimo!!) e aggiungi 2 amici che vengono per la merenda…risultato? Buchty!

Caldo, soffice, dolce al punto giusto, con gli zuccherini che scrocchiano sotto ai denti…sappiate che la teglia che vedete in foto si è svuotata in pochi minuti…ho detto tutto!

La ricetta, bien sur, è di Manue

Cosa serve?

450gr di farina 00
5gr di sale
80gr di zucchero (nella ricetta originale 50)
90gr di burro
120ml di latte
1 cucchiaino di lievito di birra secco
3 uova leggermente sbattute

40gr di burro fuso
granelli di zucchero

Come si fa?

Per prima cosa preparate il lievitino mescolando 150gr di farina che preleverete dai 450 e mecolatela insieme al sale e lo zucchero.
Formate una fontana al centro e metteteci il lievito.
A fuoco basso, fate fondere nel latte 50gr di burro che preleverete dai 90gr e fate intiepidire.

Versate il latte + burro al centro della fontana, mescolate velocemente con una forchetta, coprite e fate riposare 30 minuti.

Versate il lievitino nella planetaria con il gancio a uncino, incorporate, poco alla volta, le uova sbattute e il resto della farina e mescolate per circa 10 minuti, l’impasto dovrà risultare liscio e compatto.
Coprite e fate lievitare per circa 2 ore o comunque finchè non raddoppia di volume.

Infarinate la spianatoia e versateci l’impasto, senza lavorarlo, dividetelo in 16 parti uguali e formate delle palline.

Fate fondere i 40gr di burro che avete avanzato dai 90 e rotolateci velocemente le palline di impasto.

Ponetele in una teglia quadrata 20×20, oppure adattate il numero di palline alla teglia che preferite usare, io ad esempio ne ho fatte 15 perché avevo una teglia rettangolare.
Coprite e fate lievitare finché non raddoppiano di volume, ci vorrà circa un’ora e mezza.
Al termine della lievitazione, fate scaldare il forno a 160 gradi; nel frattempo, fate fondere 40gr di burro e verstelo sulle palline lievitate, aiutandovi con un cucchiaio. Distribuite i granelli di zucchero a vostro piacimento, sappiate che è un dolce non molto “dolce” quindi, abbondate senza paura!
Fate cuocere nel forno caldo per 25 minuti.
Fate intiepidire una decina di minuti e poi…armati solo delle vostre mani, servitevi e assaggiate…poi ancora, ancora, ancora…

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply Viviana giugno 21, 2013 at 7:02 am

    Davvero una bella idea il baldacchino coi bancali , e' bellissimo!
    Sai che il tuo dolce sloveno assomigla tanto al buchtlen altoatesino?
    Mi e' venuto in mente perche' l'ho fatto la sett scorsa e lo postero' presto …..e se ci assomiglia e' divino, ci credo che lo avete spazzolato!

  • Reply veronica giugno 21, 2013 at 11:01 am

    Complimenti per la ricetta e per il blog mi piacciono molto. Mi unisco volentieri ai tuoi lettori.A presto.
    http://www.dolciarmonie.blogspot.it

  • Reply Giorgia P. luglio 23, 2013 at 10:40 am

    Sto pubblicando le ricette anche su facebook 🙂
    Fatti votare 😉
    Giorgia

    https://www.facebook.com/ChiacchiereCucina

  • Leave a Reply