Ricette

Banana Layers Cake

aprile 8, 2013
IMG_6269

Ho un sacco di ricette arretrate da pubblicare, cominciamo con questa Layers Cake alle banane.

Volevo realizzare una torta dal gusto insolito per la pagina facebook “Layers Cake et autres gateaux à étages” di La Popotte de Manue e Cuisine Campagne.

Navigando qua e là mi sono imbattuta nella ricetta di una torta alle banane di Martha Stewart e partendo da lì, con tutte le modifiche del caso, è diventata la mia Layers Cake alle banane e cioccolato bianco.

Cosa serve?

Per la torta

230gr di farina 00
60gr di fecola di patate
250gr di zucchero di canna
3 uova
3 banane
125gr di burro
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
120gr di panna acida
50gr di gocce di cioccolato bianco
2 cucchiaini di bicarbonato

2 cucchiaini di lievito
un pizzico di sale
Per la crema
 
40gr di burro morbido
60gr di zucchero
1 vasetto di yogurt greco
1 banana
1 cucchiaio di miele
Per la buttercream
 
350gr di zucchero a velo
175gr di burro morbido
latte q.b.
Noci di macadamia
Come si fa?
Cominciamo preparando i dischi di torta, dovrete avere 2 teglie della stessa dimensione oppure fare 2 infornate; le dosi che vi ho dato vanno bene per fare 2 teglie di circa 20cm di diametro.
Nella planetaria, o con le fruste, battete il burro già molto morbido con lo zucchero e i tuorli.
In un piatto, schiacciate le banane con una forchetta e incorporatele al composto.
Unite anche la vaniglia. A questo punto alternate la farina setacciata, a cui avrete aggiunto il lievito, il bicarbonato e un pizzico di sale, alla panna acida, terminando con la farina. A mano, unite le gocce di cioccolato bianco e tenete da parte il composto.
Montate a neve ferma gli albumi ed incorporateli al composto con una spatola di silicone, mescolando dal basso verso l’alto, cercando di non smontarli.
Imburrate e infarinate le 2 teglie, versateci il composto e cuocete nel forno caldo a 160° per 30/35 minuti.
Mentre le 2 torte cuociono, prepariamo la farcia.
Con le fruste, battete il burro già morbido insieme allo zucchero a velo.
Schiacciate la banana con una forchetta ed unitela al composto di burro e zucchero mescolando con una spatola, non più con le fruste. Aggiungete anche lo yogurt greco e il miele.
Quando le torte saranno completamente fredde, tagliatele in 2 orizzontalmente, così da ottenere 4 dischi.
Ora dovete montare la vostra torta a strati.
Una volta montata, preparate la buttercream nel solito modo, battendo nella planetaria il burro già molto morbido, con lo zucchero a velo e poco latte, giusto per ammorbidirla un pochino.
Ora ricoprite completamente la torta con uno strato sottile di buttercream e cospargete la sommità con le noci di macadamia tritate con un batticarne.
Et voilà!! Sembra lunghissima da fare, ma in realtà in un paio d’ore il gioco è fatto!

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply Jerry Elena aprile 8, 2013 at 12:29 pm

    Ottima ricetta !!!

  • Reply Pasticciona AiFornelli aprile 8, 2013 at 2:49 pm

    Curiosa ricetta, curiosa di assaggiarla 🙂

  • Reply Silvia- Perle ai Porchy aprile 8, 2013 at 9:08 pm

    Si presenta benissimo!

  • Leave a Reply