Ricette

Monkey Bread

marzo 3, 2013

Quando Manue lancia una sfida…bè…non si può far altro che lanciarsi nell’impresa!!
 
Così ho deciso di partecipare al Defi Boulange di Manue e Paprikas, CLIC

Monkey Bread, Puzzle Bread, Pinch-me Cake, Sticky Bread….e potrei continuare ancora…perchè questo pane è chiamato in mille modi!
E’ un pane dolce e appetitoso che negli States viene servito a colazione; il nome probabilmente deriva dal fatto che quando la torta veniva sfornata era presa d’assalto e le persone staccavano i pezzi con le mani, un po’ come fanno le scimmie…

Ok, lo confermo…è stato letteralmente preso d’assalto e in 5 minuti ne è sparito mezzo!!
Tiepido, appiccicoso, soffice, caramelloso…Slurp…

Cosa serve?

30gr d’acqua
150gr di latte
40gr di burro
30gr di zucchero
375gr di farina 00
10gr di lievito di birra fresco
1 uovo
1 cucchiaino di sale

160gr di zucchero di canna grezzo
60gr di burro
40gr di panna liquida 30% di grassi

70gr di noci pecan tritate

250gr di zucchero di canna grezzo
1 cucchiaino di cannella
100gr di burro fuso

Come si fa?

Fate intiepidire il latte con l’acqua e il burro, che si scioglierà piano piano e sciogliete il lievito all’interno, aggiungete lo zucchero e poi l’uovo, mescolando bene con una frusta.
In una ciotola, versate la farina e il sale e versate il liquido poco per volta, impastando bene, a mano o con l’impastatrice, finchè l’impasto sarà liscio ed elastico.

Coprite con un canovaccio e fate raddoppiare di volume in un luogo caldo, ci vorrà circa 1 ora e mezza.

Quando la pasta è lievitata, preparate il caramello; in un pentolino fate sciogliere lo zucchero di canna con il burro e la panna, ci vorranno circa 3 minuti perchè si raddensi.

Versatene la metà nella teglia (io ho usato una teglia da ciambella apribile) e cospargete della metà delle noci tritate.

Tagliate il panetto di pasta in circa 32 parti uguali e formate delle palline.

Rotolate ogni pallina nel burro fuso e poi nello zucchero di canna + cannella e disponetele nella teglia.

Quando ne avete posizionate la metà, riscaldate il caramello e versateglielo sopra, insieme all’altra metà delle noci tritate.

Posizionate l’altra metà delle palline di pasta.

IMPORTANTE: posizionate le palline un pochino distanti una dall’altra e disponetele in modo armonioso, riempiendo bene i buchi.

Lasciate raddoppiare di volume.

Cuocete nel forno caldo a 180° per 30/35 minuti.
Fate riposare il pane 5 minuti prima di rovesciarlo su un piatto da portata.

Si mangia caldo…quindi fatevi sotto!!!!

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply